warning icon
YOUR BROWSER IS OUT OF DATE!

This website uses the latest web technologies so it requires an up-to-date, fast browser!
Please try Firefox or Chrome!

Lucas Nicolas Fallotico vince in rimonta sul percorso del GC Biella Le Betulle. Sul podio l’inglese Ben Schmidt e il sudafricano Samuel Simpson. L’Inghilterra conquista il Nations’Trophy. Con Reply al fianco dei giovani talenti nel ricordo di Teodoro Soldati.

Neanche la pioggia ferma il recupero dell’azzurro Lucas Nicolas Fallotico che risale dal 5° posto e si aggiudica la 12esima edizione del Reply Italian International Under 16 Championship Teodoro Soldati Trophy.
Sul percorso del Golf Club Biella Le Betulle, reso pesante dalla pioggia abbondante caduta fin dal mattino, che ha obbligato gli organizzatori e il direttore del torneo Corrado Graglia, prima a sospendere il gioco e poi ad annullare il quarto e ultimo giro, il sedicenne portacolori del Molinetto ha infilato il miglior score di giornata (70 -3) che non ha lasciato spazio agli agguerriti avversari. Fallotico, che è allievo di papà Annibale (professionista argentino trasferitosi in Italia alla fine degli anni ’90), ha chiuso con una carta di 215 (73 72 70, -4) con 5 birdie e 2 bogey, di cui uno purtroppo alla buca 18, che però non ha compromesso il risultato.
<>.
I rivali dell’italiano intanto perdevano colpi a partire dall’inglese Max Hopkins, leader alla fine della seconda giornata, che comprometteva quando di buono fatto nei giri precedenti chiudendo in 77 per un 217 (71 69 77, -2) finale che lo relegava in quarta posizione. A salire sul podio (per il miglior risultato nelle ultime 18 buche) con lo score di 217, erano quindi l’inglese Ben Schmidt (73 72 72, -2) e il sudafricano Samuel Simpson (74 69 74, -2). Con 218 (-1) in quinta posizione si piazzava il danese il danese Jens Kristian Thysted (74 72 72, -1) seguito dal favorito della vigilia Conor Gough (68 74 76, -1) e Giancarlo Sari (70 71 77, -1) che ha concluso un ottimo torneo cedendo solo nel round finale.
Con 220 in ottava posizione si inserisce Matteo Cristoni (70 76 74, +1) seguito ad un colpo dal campione uscente Martin Vorster (74 75 72, +2) che proprio nel finale stava ritrovando il feeling che nel 2017 l’aveva portato alla vittoria. Appaiati in 12esima posizione con 225 (+6) gli azzurri Luigi Federico Magni, Pietro Guido Fenoglio e Alessandro Nardini.
Non ha passato il taglio (fissato a +10 lasciando in gara 56 giocatori), ma si è difeso con onore il quattordicenne portacolori del Golf Cavaglià Filippo Valzorio, che ha chiuso con uno score totale di 157 (78 79, +11), pagando cari alcuni errori che l’hanno allontanato dalle posizioni alte della classifica.
Il Nations’Trophy è stato dominato dall’Inghilterra (Gough, Hopkins e Schmidt) con 280 punti, secondo il team Sudafrica con 290 e terza ad un punto con 291 la nazionale Italiana composta da Lasi, Cristoni e Fallotico.
Il successo di Fallotico è il sesto di un italiano nel Campionato e segue quelli ottenuti da Corrado De Stefani (2009), Renato Paratore (2011), Guido Migliozzi (2012), Riccardo Leo (2015) e ovviamente Teodoro Soldati (vincitore a Le Betulle nel 2014) grande promessa del golf azzurro tragicamente scomparso nel luglio del 2015 a cui è dedicata la manifestazione.
Confermando i numeri importanti delle precedenti edizioni, agli Internazionali sono risultati preiscritti 182 giovani giocatori di 20 nazioni (Italia, Sudafrica, Inghilterra, Germania, Galles, Svezia, Russia, Irlanda, Norvegia, Scozia, Svizzera, Danimarca, Giordania, Corea, Olanda, Belgio, Austria, Francia, Slovenia e Seychelles).
Partner dell’evento è Reply, multinazionale leader sui nuovi canali di comunicazione e i media digitali.


Intervista al Vicepresidente Federgolf Antonio Bozzi
Alla premiazione, che ha visto la mamma di Teodoro Soldati consegnare la coppa al vincitore, è intervenuto il vicepresidente della Federgolf Antonio Bozzi.
“Il Campionato Under 16 è una gara veramente bella ed ottimamente organizzata e fa molto piacere che sia dedicata a quel campione e ragazzo fantastico che era Teodoro Soldati. E’ sempre un’emozione venire qua e incontrare la sua famiglia. Tra i punti forti della manifestazione abbiamo lo sponsor Reply, che si da sempre tanto da fare e quest’anno ha reso operativa la digitalizzazione del live score, una peculiarità che hanno solo le gare più importanti. E poi c’è la location, il campo di Biella è sempre uno dei più belli del panorama nazionale”.
Bozzi ha poi parlato dell’attuale situazione del golf giovanile in Italia: “Siamo messi molto bene, con tanti giovani che raccolgono importanti vittorie come oggi. Non dimentichiamo che nel 2017 ai Campionati Europei a squadre l’Italia è stato l’unico paese a portare quattro squadre in semifinale, e se andiamo a vedere i numeri dei nostri tesserati è quasi un miracolo. Il segreto è che abbiamo dei maestri di golf molto bravi e un ottima organizzazione che supporta il golf giovanile”.



Info, comunicati stampa e interviste

12th Reply Italian International Under 16 Championship ‘Teodoro Soldati Trophy’

4-5-6 September 2018

06/09/2018 – Vince Lucas Nicolas Fallotico. Sul podio l’inglese Schmidt e il sudafricano Simpson

Lucas Nicolas Fallotico vince in rimonta sul percorso del GC Biella Le Betulle. Sul podio l'inglese Ben Schmidt e il sudafricano Samuel Simpson. L'Inghilterra conquista il Nations’Trophy. Con Reply al fianco dei giovani talenti nel ricordo di Teodoro Soldati. Neanche la pioggia ferma il recupero dell'azzurro Lucas Nicolas Fallotico che risale dal 5° posto e si aggiudica la 12esima edizione del Reply Italian International Under 16 Championship Teodoro Soldati Trophy. Sul percorso del Golf Club Biella Le Betulle, reso pesante ...
Leggi Tutto

05/09/2018 – Dopo le prime 36 buche guida la classifica l’inglese Max Hopkins

Dopo le prime 36 buche guida la classifica l'inglese Max Hopkins seguito dall'azzurro Giancarlo Sari, al 3° posto Conor Gough. Domani al GC Biella Le Betulle la giornata decisiva con un doppio turno di gioco ed inizio dalle ore 7. L'Inghilterra conquista il Nations’Trophy. Con Reply al fianco dei giovani talenti nel ricordo di Teodoro Soldati. Sarà una lotta all'ultimo putt il gran finale della 12esima edizione del Reply Italian International Under 16 Championship Teodoro Soldati Trophy che domani vedrà ...
Leggi Tutto

04/09/2018 – L’inglese Conor Gough guida la classifica con 68 (-5)

L'inglese Conor Gough guida la classifica con 68 (-5) seguito ad un colpo dal sudafricanoKian Luke Rose. Ha preso il via al GC Biella Le Betulle l'evento che vede in campo 144 promesse del golf mondiale. Con Reply al fianco dei giovani talenti nel ricordo di Teodoro Soldati. Una bellissima giornata di sole ha accolto al Golf Club Biella Le Betulle le promesse del golf mondiale impegnate nella prima giornata della 12esima edizione del Reply Italian International Under 16 Championship ...
Leggi Tutto

03/09/2018 – In campo 144 promesse del golf mondiale.

Scatta l'evento che vede in campo 144 promesse del golf mondiale. Tra i favoriti al via, oltre ai migliori azzurri di categoria, il campione uscente Martin Eduard Vorster e l'inglese Conor Gough. Con Reply al fianco dei giovani talenti nel ricordo di Teodoro Soldati. L'attesa è finita e le promesse del golf mondiale stanno per entrare in azione al Golf Club Biella Le Betulle. Saranno i team composti dallo svedese Malte Lindell, da Gianfilippo Cappellari e dall'austriaco Lukas Boandl (sul ...
Leggi Tutto

21/08/2018 – 12th Reply Italian International Under 16

Con Reply al fianco dei giovani talenti nel ricordo di Teodoro Soldati. La gara si svolgerà al GC Biella Le Betulle da martedì 4 a giovedì 6 settembre. Oltre 180 i giocatori preiscritti in rappresentanza di 20 nazioni. Tra i favoriti al via, oltre ai migliori azzurri di categoria, il campione uscente Martin Eduard Vorster e l'inglese Conor Gough Qualità e quantità. Si può riassumere così il campo di partecipazione della 12esima edizione del Reply Italian International Under 16 Championship ...
Leggi Tutto
 
loading
×