warning icon
YOUR BROWSER IS OUT OF DATE!

This website uses the latest web technologies so it requires an up-to-date, fast browser!
Please try Firefox or Chrome!

Vivamus a nisl tincidunt, lobortis lacus ac, tincidunt risus. Pellentesque a nisi fringilla, imperdiet magna mollis, adipiscing ante. Praesent vulputate consequat enim.

news20150305

L’Alps Tour rimane in Egitto per la disputa del Red Sea Little Venice Open (23-25 febbraio) in programma sullo stesso percorso del Sokhna GC, nei pressi di Suez, che ha ospitato il primo evento (Red Sea El Ein Bay Open).

Saranno 31 i giocatori italiani in campo: Simone Baroni, Marco Bernardini, Nino Bertasio, Andrea Bolognesi, Alessio Bruschi, Luca Buscioni (am), Alberto Campanile, Federico Colombo, Corrado De Stefani, Enrico Di Nitto, Luca Fenoglio, Alberto Fisco, Nicolò Gaggero, Lorenzo Guanti, Joon Kim, Federico Maccario, Andrea Maestroni, Mattia Miloro, Gregory Molteni, Leonardo Motta, Tommaso Orzalesi, Andrea Perrino, Stefano Pitoni, Andrea Romano, Andrea Rota, Leonardo Sbarigia, Lorenzo Scotto, Alessandro Stucchi (am), Cristiano Terragni, Francesco Testa e Aron Zemmer.

Nella precedente occasione sono apparsi in buona condizione Motta, Rota, Bolognesi, Perrino e Di Nitto che, insieme a Bertasio, vincitore di due tornei e dell’ordine di merito nel 2014, e a Molteni saranno tra i favoriti insieme ai francesi Thomas Elissalde, a segno nel Red Sea El Ein Bay Open, e Matthieu Pavon, agli inglesi Steven Tiley e Andrew Cooley, allo sloveno Tim Gornik e allo spagnolo Juan Antonio Bragulat.

loading
×